Novità per la chat di Twitter

Novità in vista per la chat di Twitter, uno dei social network più amati al mondo. La piattaforma di microblogging ha infatti annunciato la possibilità di comunicare con tutti gli utenti e, pertanto, non solamente con quelli con cui ci si segue a vicenda. Per poter attivare un simile ampliamento delle opzioni di fruizione della chat privata sarà sufficiente recarsi nella sezione delle impostazioni e prevedere la ricezione dei messaggi da chiunque.

La nuova funzione – che Twitter dichiara essere in fase di testing da più di un anno – cerca pertanto di sviluppare ulteriormente la chat di Twitter, che rispetto a WhatsApp e Facebook può offrire un approccio ancora sottovalutato.

In tal proposito, Twitter informa che per poter individuare chi ha già abilitato la ricezione dei messaggi diretti, sarà sufficiente consultare il profilo dell’utente interessato (per iOS e Android) e vedere se compare o meno un apposito pulsante che identifica proprio la disponibilità a chattare con tutti, follower o meno. In ogni caso, rimarrà la possibilità di tutelarsi da persone sgradite, attraverso un blocco delle persone con le quali non si desidera chattare (funzionalità fortunatamente presente in tutti i social network di principale riferimento).

Stando a quanto dichiarato dalla piattaforma di microblogging sul proprio blog ufficiale, la novità dovrebbe permettere alle persone di potersi connettere con maggiore semplicità e maggiore immediatezza. Sono inoltre stati preannunciati – pur senza declinarli – nuovi miglioramenti dei messaggi diretti, per fare in modo che, prosegue la nota di Twitter sul proprio blog, il lato privato della piattaforma di microblogging sia “soddisfacente come quello pubblico”.

In tal proposito, ricordiamo come nel corso degli ultimi mesi il social network abbia introdotto nuove opzioni quali la possibilità di fruire di chat private di gruppo e l’eventuale possibilità di condividere i tweet pubblici mediante messaggi diretti (commentabili privatamente).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *