Integratori per la dieta: ecco qualche cosa che dovreste sapere

Integratori per la dieta

State pensando di assumere degli integratori per la dieta? Probabilmente, è una scelta opportuna se volete accelerare l’ottenimento di qualche buon risultato. Tuttavia, prima di acquistare il primo prodotto che capita, è meglio cercare di domandarsi cosa ci sia “dietro” gli integratori alimentari per la dieta, al fine di riporre la giusta cautela nella loro assunzione e anche se, come nelle righe che seguono, si tratta di integratori costituiti da erbe.

Pensiamo, ad esempio, agli integratori per la dieta rappresentati dalle piante che accelerano il metabolismo, come la quercia marina e le altre alghe: rappresentando una fonte davvero fenomenale di iodio, sono essenziali per la sintesi degli ormoni tiroidei, che a loro volta supportano il nostro metabolismo. Sono inoltre erbe ricchissime di vitamine, di minerali e di fibre, e possono in tal modo contribuire positivamente alla perdita di peso attraverso l’incremento del senso di sazietà.

A proposito di fibre, costituiscono un ottimo supporto dimagrante anche gli integratori a base di fibre e di mucillagini, come la crusca, la pectina, la gomma di guar. L’obiettivo di tali integratori è infatti quello di incrementare il senso di sazietà, riducendo e rallentando l’assorbimento delle sostanze nutrienti. Hanno inoltre il grande pregio di mantenere stabile il livello di glicemia. Tenendo conto che un’assunzione eccessiva di crusca per scopo terapeutico potrebbe interferire con il corretto assorbimento intestinale di minerali, spesso in commercio tali integratori sono abbinati a un supplemento vitaminico e di sali minerali.

Un’altra gamma di integratori naturali per dimagrire è rappresentata dalle c.d. “erbe stimolanti”. In commercio ci sono tantissimi prodotti a base di arancio amaro, cacao, caffè, matè, efedra, tè nero o tè verde, amati soprattutto dagli sportivi, che hanno la finalità di produrre un effetto eccitante e tonico, con aumento della termogenesi e del metabolismo, che sarà in altri termini indotto a bruciare più grassi.

Vi sono poi degli integratori con effetti principali non dimagranti, bensì diuretici e drenanti. Si pensi a quelli a base di tarassaco o ortica, che possono ridurre i liquidi presenti nel nostro corpo. Non si tratta pertanto di veri e propri dimagranti, quanto di rimedi per poter perdere i liquidi e le tossine in eccesso: una strada comunque ideale per poter ritrovare un congruo benessere, e smaltire l’eccesso rappresentato da tutto ciò che si accumula nel tessuto adiposo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *